Born to be Free ! Nati per essere liberi !

In News by Apnea EvolutionLeave a Comment

Da un anno ci siamo inventati un nuovo modo di vivere fatto di didattica a distanza, di palestre on-line e di video-chat con gli amici.

Chiusi in casa ci siamo organizzati ed è indubbio che la TV sia stata in grado di farci compagnia.

Dopo aver parlato della bellezza del polpo grazie al docu-film “Il mio amico in fondo al mare” (https://www.apneaevolution.it/lintelligenza-del-polpo/ ) mi sono chiesta quali altri documentari potrebbero interessare agli appassionati del grande Blu su Netflix.

Chasing Coral (2017)

Questo documentario parla del coral bleaching lo sbiancamento dei coralli: i coralli sono praticamente delle colonie che vivono grazie all’interazione dei polipi che vivono al loro interno con delle alghe foto sintetizzanti di cui i polipi si cibano. La mancanza di simbiosi tra i polipi del corallo e le alghe porta i coralli ad assumere un colore pallido fino alla morte di tutta la colonia.

Il gruppo di esperti da allora ha creato una piattaforma che si impegna a condividere le conoscenze e produrre azioni per risolvere la situazione. www.chasingcoral.com

 

Mission Blue (2014)

Sylvia Earle, biologa marina, è alla testa di un gruppo di attivisti che si occupa di pesca eccessiva e rifiuti tossici. Il film a cui ha contribuito anche il regista James Cameron, ha dato anch’esso il via ad attività per la protezione degli oceani, www.mission-blue.org

Le immagini sono bellissime e si intrecciano con la storia di una donna che ha la forza di voler cambiare il mondo.

 

A Plastic Ocean (2020)

In questo documentario si indaga sull’ impatto devastante della plastica nei mari e negli oceani. È importante guardare le immagini a volte crude che hanno l’intento di farci cambiare prospettiva e abitudini.

La questione fondamentale è che tracciando il percorso della plastica nelle nostre vite possiamo e dobbiamo sentirci coinvolti nella responsabilità del cambiamento attraverso azioni “semplici” quali la decisione di non usare oggetti di plastica monouso. Il mare, l’oceano e tutte le meravigliose creature che li abitano hanno il diritto di vivere e noi abbiamo il dovere di prendere coscienza dell’impatto delle nostre azioni.

Per saperne di più www.plasticocean.org

 

Born To Be Free 2016

18 Beluga sono loro malgrado i protagonisti, con 3 giornaliste/apneiste della loro storia di cattività e della storia di tantissimi cetacei che vengono prelevati dal loro ambiente naturale diventando merce nelle mani del mercato globale. Una triste realtà di cui è necessario informarsi.

Ci sono poi altri documentari che non riguardano specificatamente il mare ma che vale la pena guardare:

  1. IL NOSTRO PIANETA di David Attenborough, una presentazione dell’intero pianeta e di tutti gli esseri che lo compongono fatta di immagini meravigliose come solo un maestro della divulgazione scientifica poteva presentare.
  2. UNA VITA SUL NOSTRO PIANETA di David Attenborough, in questo documentario che tutti dovrebbero guardare, si parla della testimonianza di un uomo che ha avuto la fortuna di vedere tutto il mondo, delle sue preoccupazioni per il futuro del pianeta e delle possibilità concrete di salvarlo. Conoscenza e speranza.
  3. MOVING ART, immagini bellissime per innamorarsi ancora di più di ciò che la Natura ha da condividere. È importante vedere quanta bellezza esiste per amarla e decidere di proteggerla.

 

Buona visione!

 

Leave a Comment